• 328-3671712
  • salviamoiboschi@gmail.com

Archivio degli autori

Suoni “Barocchi” ed Alberi Monumentali alla “Villa”

Grande successo di pubblico stamattina a San Nicola l’Arena.
Concerto del maestro Paolo Cipolla che ha fatto rivivere l’organo “maximum et mirabile” di Dinato del Piano.
Un grazie a tutti i partecipanti , a Paolo Cipolla, Dario Stazzone ,Giovanni Musumeci , Antonietta Maiuri , Elisa Coppola, Franco Pulvirenti ed Antonio Caserta dei “Briganti” la raccolta fondi 304 euro.

admin

passeggiata “Salviamo i Boschi” per i Briganti Rugby di Librino

Quarta passeggiata ecologica gratuita di “Salviamo i Boschi” insieme a Fondazione Fiumara d’arte per dare anche un aiuto alla rinascita del club house dei Briganti Rugby di Librino bruciata nei giorni scorsi.

Ma prima della passeggiata un appuntamento unico nella Chiesa San Nicolò l’Arena di piazza Dante dove grazie al maestro Paolo Cipolla sentiremo le vibrazioni e i favolosi suoni dell’organo barocco più famoso di Catania.Guidati dal prof. Dario Stazzone e dalla dott.ssa Elisa Coppola attraverseremo Catania barocca fino al Giardino Bellini.Qui saremo allietati dalla fisarmonica del artista dr. Franco Pulvirenti. La “Villa” nel Settecento apparteneva all’importante famiglia dei principi di Biscari, Chiamato affettuosamente “a’ villa” dai catanesi, il Giardino Bellini è, con i suoi settantaduemila metri quadrati, il polmone verde di Catania . E’ uno dei quattro parchi principali di Catania situato nel cuore della città vi si accede da più lati, ma l’ingresso principale è posto lungo la via Etnea. Soprannominato “labirinto” per i lunghi viali che s’intrecciano, il Giardino Bellini è una risorsa botanica per la città, al suo interno sono conservate moltissime tipologie di piante di cui molte secolari o esotiche. La flora del giardino è molto varia, costituita in maggior parte da specie di provenienza subtropicale che si sono acclimatate molto bene ed in quantità minore da specie mediterrane.
Percorreremo il celebre viale degli uomini illustri, per godere del panorama dell’Etna dalla sommità più alta del Giardino.
Negli anni Sessanta al suo interno fu realizzato un piccolo Zoo all’interno del quale oltre cigni, scimmie, rettili, serpenti si poteva fare visita al piccolo elefante indiano donato alla città dal Circo Orfei.In seguito, per questioni economiche, il Comune decise di eliminare la parte zoologica e mantenere soltanto il parco botanico. Ci aiuteranno nella scoperta dei Tesori di Catania il prof. Dario Stazzone presidente della Società Dante Alighieri e la dott.ssa Elisa Coppola naturalista esperta in botanica.
Infine daremo un contributo volontario al club house dei briganti per rimettere in piedi tutto il prima possibile! Chi vuol contribuire a “ricostruire la club house dei briganti” può inviare anche un contributo alle seguenti coordinate C/C intestato a: A.S.D. I Briganti || Iban: IT 03T 03127 26201 000000190243 – BIC: BAECIT21263 – Unipol Banca. Oppure mediante una raccolta spontanea di fondi che faremo alla fine dell’evento che verrà consegnato direttamente al rappresentante del club Angelo Scrofani che parteciperà alla passeggiata insieme ad alcuni “briganti rugby”.

Appuntamento ore 9.15 nel sagrato della chiesa San Nicolò piazza Dante.

admin

Catania by night in bike di Natale “Salviamo i Boschi”

Amici di “Salviamo i boschi” Mercoledì 20 Dicembre dalle ore 21 alle ore 22,30 insieme per una simpatica biciclettata notturna di Natale per le vie di Catania. Ci ritroveremo in Piazza Roma per esplorare Catania by night in bike. Catania in veste natalizie di notte è stupenda! Esperienza unica per chi ancora non la fatta…pedaleremo per le vie principale di Catania sotto le luminarie natalizie infine un momento conviviale sotto albero di Natale di piazza università con auguri, un Brindisi ed assaggio del panettone! Venite muniti di caschetto e lampada funzionante chi ha la maglietta “Salviamo i boschi” la indossi. E’ un aggregazione libera e gratuita. Ognuno sarà responsabile di se stesso, non è prevista assicurazione ! Se il Meteo non sarà favorevole sposteremo Evento.

admin

Serata di Premiazione concorso “IL BOSCO: un ecosistema da conoscere e tutelare”

Il concorso ha permesso di esplorare attraverso l’arte fotografica la bellezza della flora che ci circonda. Di seguito troverete le immagini della serata di premiazione dell’evento ospitato per l’occasione all’interno della sala consigliare del Comuni di San Giovanni La Punta.

admin
presepe

Presepe Subacqueo 2017

Cari amici,
la Katane Diving Club
con la collaborazione dell’ associazione Pesca & Mare di San G. Li Cuti,
Etna Divers e l’associazione
SALVIAMO I BOSCHI
é lieta di invitarvi alla
VII Edizione del Presepe Subacqueo a San Giovanni Li Cuti – Catania.

La magia del Santo Natale rivive nuovamente sott’acqua….

L’evento si terrà sabato 24 dicembre 2017 ore 09:00.

PROGRAMMA ORIENTATIVO
Ore 09.00: Raduno dei sub e non sub – Briefing;
Ore 10.00 Saluti Istituzioni intervenute;
Ore 10.30: Omelia e Benedizione del Presepe;
Ore 11.00: Posa del presepe sul fondale marino e immersione di gruppo;
Ore 12.00: Rinfresco e scambio auguri.

Gli interessati all’immersione dovranno comunicare la propria adesione ed essere muniti di bombola.

Vi aspettiamo numerosi!!!!

admin

1° Festival dell’aquilone e della “Bellezza”

1° Festival dell’aquilone e della “Bellezza”

Le Rocce di Taormina – Fondazione Fiumara D’arte S.S 114 n.157 Mazzaro’

Il gruppo “Salviamo i Boschi” e la Fondazione Fiumara vi invitano Domenica 31-12-2017 dalle ore 10,00 alle ore 12,30 presso Le Rocce di Taormina per il 1° Festival dell’aquilone e della bellezza. Evento pubblico gratuito .

Festeggeremo insieme la fine dell’anno 2017 provando a risvegliare il “ bimbo” che c’è dentro ognuno di noi. Lo festeggeremo con i ragazzi delle scuole e con degli “angeli” con S. di Down che in segno di pace e gioia faranno volare delle colombe bianche.

Durante l’evento con lo scopo di sensibilizzare tutti sulle bellezze dei boschi e sui gravissimi danni causati dagli incendi sull’ecosistema e sulla biodiversità, sarà esposta la mostra fotografica “ Il Bosco : un Ecosistema da conoscere e Tutelare” .

Tutti i partecipanti sono invitati a portare un Aquilone , ad indossare la nostra maglietta “Salviamo i boschi” e piccoli regali che insieme ci scambieremo. Dopo, i più impavidi avranno l’opportunità di fare l’ultimo bagno del 2017 nella spiaggia sottostante.

Alla fine dell’evento condivideremo poi il pranzo a sacco.

La sera un gruppo di volontari , nelle proprie case condividerà il cenone di fine anno con i più “ fragili e soli” della nostra società : gli anziani !

Parteciperanno i ragazzi dell’ Istituto A. De Gasperi di Aci San Antonio , l’artista dr. Franco Pulvirenti e la sua fisarmonica, Salvatore Bonanno esperto ed appassionato di aquiloni, i boy scout , Gli Aquilotti del Cai acireale, il Katane Diving Club , Etna divers e Cad Sociale Regione Sicilia .

Nelle settimane prima dell’evento i ragazzi insieme ai loro insegnanti costruiranno i loro aquiloni, che in questo giorno di festa voleranno alti sopra Le Rocce di Taormina

Per motivi organizzativi chi deciderà volontariamente di condividere il cenone di fine anno con gli anziani è pregato di informare gli organizzatori tel 3283671712

Le Rocce di Taormina è un promontorio verde che si affaccia sul mare , uno dei luoghi più suggestivi che è stato abbandonato per più di 50 anni. È una grande scommessa culturale di A. Presti : voglio rianimare questo villaggio, fare un Accademia, una scuola di restauro della bellezza e riconsegnarlo alla collettività cancellando il degrado con la bellezza dell’arte.

Il gruppo “Salviamo i boschi” ha lo scopo di sensibilizzare sui gravi danni che la nostra civiltà sta infliggendo alla natura per salvaguardarla. La nostra “Madre Terra” è in grave pericolo e le generazione future rischiano di non avere le opportunita’ di vita che oggi noi abbiamo. Evento si svolge in luogo all’ aperto che per le condizioni meteo sfavorevoli potrà essere cancellato.

admin
concorso fotografico

IL BOSCO: un ecosistema da conoscere e tutelare

Salviamo i Boschi e il WWF nord orientale Giarre con il patrocino del Comune di San Giovanni La Punta indicono un Concorso Fotografico :
“IL BOSCO: UN ECOSISTEMA DA CONOSCERE E TUTELARE”

REGOLAMENTO

Il concorso è aperto a tutti gli appassionati di fotografie che, attraverso le loro opere, vogliono far conoscere il delicato ecosistema bosco e il rischio che sta correndo.
Il concorso prevede due soggetti:
– i boschi siciliani ricchezza della nostra terra;
– gli incendi che devastano i nostri boschi.
Le foto (max 3 per soggetto) dovranno:
– essere stampate su carta fotografica formato cm. 20×30;
– montate su passepartout di cartoncino nero di cm 30×40;
– riportare il nome dell’autore, la data, il luogo dello scatto e il titolo.
I partecipanti dovranno far pervenire alla sede del Comune di San Giovanni La Punta – Piazza Europa , 95037 San Giovanni La Punta entro il 12-11-2017 le foto in busta chiusa , riportante solo la dicitura Concorso Fotografico “IL BOSCO: UN ECOSISTEMA DA CONOSCERE E TUTELARE”.
I partecipanti, inoltre, dovranno consegnare, il giorno della premiazione, le foto in formato digitale jpg (risoluzione originale) per possibili usi futuri (pubblicazioni interne o proiezioni in eventi), fatto salvo comunque il copyright dell’autore.
Le foto non verranno restituite e resteranno a disposizione del “Comitato Salviamo i Boschi” per l’allestimento di possibili altre mostre fotografiche nel nostro territorio.
Una giuria costituita da due Rappresentanti del Comitato Salviamo i boschi e da un rappresentante dell’amministrazione comunale valuterà le foto e stilerà la classifica dei vincitori. Saranno premiati il primo, il secondo e il terzo classificato. Verrà assegnato al massimo un premio ad ogni partecipante.
La mostra delle foto sarà dal 18 novembre 2017 al 2 dicembre 2017, apertura tutti i giorni dalle 17 alle 19 presso la sala consiliare del comune di San Giovanni La Punta, mentre la proclamazione dei vincitori si svolgeranno giorno 18-11-2017 ore 18, sempre presso la sala consiliare del comune di San Giovanni La Punta.
Il primo classificato riceverà come premio favoloso un week-end per una coppia in una camera d’arte presso Atelier sul mare di Castel di Tusa.

admin
Taormina

Festa dell’ Albero e della Bellezza

DOMENICA 19 NOVEMBRE 2017 ORE 10

Taormina presso Fondazione “ Fiumara d’arte” Le Rocce S.S.114 Via Nazionale 157
Il Gruppo “ Salviamo i Boschi” e la Fondazione “Fiumara d’arte” in occasione della giornata nazionale dell’albero organizza una Giornata “di Bellezza” presso il villaggio le Rocce – Mazzarò Taomina

Arte crea bellezza e cancella il degrado attraverso la bellezza
.
“Le Rocce”, famosa spina di verde che si affaccia sul mare ionio , che negli anni cinquanta sarebbe dovuta diventare un marchio turistico di qualità per Taormina. Sono invece passati oltre cinquant’anni e questo splendido paradiso tra cielo e terra non è altro che un sito degradato e abbandonato.
In occasione di questo evento faremo una pulizia straordinaria del sito e dei fondali , pianteremo degli alberi come simbolo di rinascita.
Evento gratuito aperto a Tutti gli amanti della “Bellezza” . Parteciperanno anche una rappresentanza di alunni dell’Istituto Comprensivo “Alcide De Gasperi” di Aci San Antonio , di Scout Agesci il CAI Acireale e Katane Diving Club.
Le Rocce è la grande scommessa che Antonio Presti ha iniziato a fare: “una scommessa culturale, voglio rianimare quel villaggio, fare un’accademia, una scuola di restauro della bellezza”.
Successivamente condivideremo insieme il pranzo a sacco.

Portare guanti da giardinaggio, fotocamera, pranzo ecc.. maglietta “Salviamo i Boschi”
Lasciare le macchine sulla S.S..114

admin
Ilice

Ilice di Carrinu un “Patriarca” di 700 anni

Terza passeggiata gratuita di ” Salviamo i Boschi” alla riscoperta degli alberi monumentali di Sicilia. Facile passeggiata trekking di circa 120 minuti . Questa volta andremo ad ammirare un magnifico leccio, che nel corso dei secoli ha sfidato sia l’avanzare delle colate laviche che hanno distrutto intere foreste che le intemperie. A 937 metri s.l.m. nel Parco del Etna. Alto oltre 20 metri con una circonferenza del tronco di quasi 5 metri, a circa 2,60 m di altezza il fusto porta quattro grosse branche che costituiscono una struttura complessa e armonica; tale struttura sorregge una grande chioma globosa che copre una superficie di circa 650 m². I lunghi rami, modellati dalla forza del vento, hanno una forma elicoidale e si appoggiano sul terreno. L’ampia ceppaia evidenzia lunghe radici nodose che si addentrano saldissime nel suolo vulcanico. È uno dei patriarchi verdi dell’Etna oltre che uno degli alberi più belli e affascinanti del vulcano. La partecipazione volontaria non è prevista assicurazione ognuno è responsabile di se stesso!! Necessari scarpe e bastoncini da trekking . Indossate le magliette “Salviamo i boschi”. Condivideremo insieme il pranzo a sacco sotto questo meraviglioso albero. Ci accompagnerà il nostro Gianni Musumeci Guida Cai Acireale. Iscrizione aperta a Tutti, mettere partecipo. Si partirà puntualmente alle 9,15 senza aspettare nessuno!

admin
concorso fotografico

Concorso Fotografico “Salviamo i Boschi”

CONCORSO FOTOGRAFICO

IL BOSCO: UN ECOSISTEMA DA CONOSCERE E TUTELARE”

 

REGOLAMENTO

    1. Il concorso è aperto a tutti gli appassionati di fotografie che, attraverso le loro opere, vogliono far conoscere il delicato ecosistema bosco e il rischio che sta correndo.

     

    1. Il concorso prevede due soggetti:

    –         i boschi siciliani ricchezza della nostra terra;

    –         gli incendi che devastano i nostri boschi.

     

    1. Le foto (max 3 per soggetto) dovranno:

    –         essere stampate su carta fotografica formato cm. 20×30;

    –         montate su passepartout di cartoncino nero di cm 30×40;

    –         riportare il nome dell’autore, la data,  il luogo dello scatto e  il  titolo.

     

    1. I partecipanti dovranno far pervenire alla sede del Comune di San Giovanni La Punta – Piazza Europa , 95037 San Giovanni La Punta entro il 12-11-2017 le foto in busta chiusa , riportante solo la dicitura Concorso Fotografico “IL BOSCO: UN ECOSISTEMA DA CONOSCERE E TUTELARE”.

     

    1. I partecipanti, inoltre, dovranno consegnare, il giorno della premiazione, le foto in formato digitale jpg (risoluzione originale) per possibili usi futuri (pubblicazioni interne o proiezioni in eventi), fatto salvo comunque il copyright dell’autore.

     

    1. Le foto non verranno restituite e resteranno a disposizione del “Comitato Salviamo i Boschi” per l’allestimento di possibili altre mostre fotografiche nel nostro territorio.

     

    1. Una giuria costituita da due Rappresentanti del Comitato Salviamo i boschi e da un rappresentante dell’amministrazione comunale valuterà le foto e stilerà la classifica dei vincitori. Saranno premiati il primo, il secondo e il terzo classificato. Verrà assegnato al massimo un premio ad ogni partecipante.

     

    1. La mostra delle foto sarà dal 18 novembre 2017 al 2 dicembre 2017, apertura tutti i giorni dalle 17 alle 19 presso la sala consiliare del comune di San Giovanni La Punta, mentre la proclamazione dei vincitori si svolgeranno giorno 18-11-2017 ore 18, sempre presso la sala consiliare del comune di San Giovanni La Punta.

     

    9.Il primo classificato riceverà come premio un favoloso  week-end per una coppia presso camera d’arte Atelier sul mare di Catel di Tusa

    1. Per informazioni salviamoiboschi@gmail.com.
admin